fbpx

INTEGRAZIONE LAVORATIVA

L’innovazione tecnologica, le tecnologie informatiche e telematiche consentono di svolgere attività produttive nel settore informatico attraverso le quali realizzare l’integrazione lavorativa di persone in situazione di svantaggio psicofisico e/o sociale. Tali attività innovative consentono di favorire l’inserimento lavorativo soprattutto di quelle persone che seppur condizionate da disabilità di tipo fisico esprimono tuttavia notevoli potenzialità lavorative.

Cooperativa Sociale
Centro di Lavoro
San Giovanni Calabria

Tecnologie

Innovazione tecnologica

Attività produttive nel settore informatico

Le attività produttive nel settore informatico consentono di favorire l’inserimento lavorativo soprattutto di quelle persone che seppur condizionate da disabilità di tipo fisico esprimono tuttavia notevoli potenzialità lavorative. Il settore prevede servizi svolti in outsourcing per conto di Pubbliche Amministrazioni e Imprese e nello specifico attività di data entry e gestione on line del dato informatico. La garanzia di efficienza e sicurezza nel trattamento dei dati è fornita dall’impiego di tecnologie telematiche di alto livello.


Data entry

Struttura satellite

Il telelavoro crea il presupposto per le aziende, in collaborazione con la nostra Cooperativa, di partecipare ad un programma sociale con il coinvolgimento nelle attività di persone facenti parte delle categorie svantaggiate.

Il lavoro viene svolto presso la nostra sede, la Cooperativa opera come struttura satellite collegata con le aziende tramite le tecnologie telematiche. L’azione svolta dalla Cooperativa dà la possibilità di focalizzare l’attenzione sul lavoro e sulla qualità del lavoro, e non sulla condizione di disabilità del lavoratore, creando così l’occasione per contribuire all’integrazione delle persone nel mercato del lavoro.


Call Center

C.U.P. U.L.S.S. 20 di Verona

Il servizio prevede la gestione del call center del C.U.P. Centro Unico di Prenotazione delle visite specialistiche dell’Azienda U.L.S.S. 20 di Verona.

I nostri addetti operano presso le strutture sanitarie svolgendo attività di prenotazione di esami e visite specialistiche, sportello informazioni, attività di front office e back office.
Il servizio svolto in collaborazione con GPI Spa e altre realtà della Cooperazione Sociale.

Cooperativa Sociale Centro di Lavoro San Giovanni Calabria

Il valore di un uomo dovrebbe essere misurato in base a quanto da e non in base a quanto è in grado di ricevere.
Albert Einstein

La nostra proposta è l'Articolo 14

L’art. 14 del D.lgs. 276/03 prevede l’assunzione di un lavoratore con disabilità presso una Cooperativa Sociale di tipo B: l’Azienda affida a quest’ultima una commessa di lavoro tale da coprire il costo del lavoratore inserito, i correlati costi di produzione e di tutoraggio.

Il terzo protagonista dell’accordo è Veneto Lavoro, che rappresenta i Servizi Competenti della nostra regione.
Questo organo di controllo gestisce gli obblighi di assunzione delle aziende attraverso specifiche convenzioni con le cooperative sociali.

Con questo sistema ne beneficiano tutti: l’Azienda committente, che adempie così agli obblighi di legge ricevendo in cambio un servizio di qualità; la Cooperativa Sociale, che può assolvere alla sua mission di creare opportunità di lavoro dignitoso per persone svantaggiate, grazie a una commessa sicura e proporzionata alle proprie possibilità; il Lavoratore assunto, il quale sviluppa competenze professionali all’interno di un ambiente in grado di valorizzarlo.

 

La Cooperativa Sociale Centro di Lavoro "San Giovanni Calabria": Cosa facciamo?

Da 45 anni si occupiamo di creare occasioni di lavoro che soddisfino la speranza di autorealizzazione e di benessere, in particolare valorizzando il bisogno di rinnovamento e di riscatto di persone che si trovano in modo temporaneo o permanente in situazione di svantaggio psicofisico e/o sociale.

La nostra Cooperativa ha sede a Verona e svolge servizi di tipo A e di tipo B: opera nel campo dei servizi socio-sanitari e si occupa dell’inserimento lavorativo di persone con disabilità. A fine anno 2021 i lavoratori erano 238 di cui 49 svantaggiati, oltre a 67 tirocinanti complessivamente ospitati dalla Cooperativa nello stesso anno nell’ambito di progetti formativi temporanei.

Siamo presenti in 20 comuni della provincia di Verona, dialogando in rete con oltre 30 stakeholder fra aziende, consorzi, associazioni, realtà del territorio.